Inversione di Trend per Bitcoin: iniziata la ripartenza?

Gli scorsi giorni sono stati piuttosto positivi per Bitcoin e per quasi tutte le criptovalute. Ma siamo già in grado di confermare una inversione di trend per Bitcoin? L’ultima settimana ha fatto registrare incrementi importanti. Tra le crypto maggiormente capitalizzate vediamo, appunto, Bitcoin che ha registrato un +11%, Ethereum +17%, Solana +24%, Luna +23%. Ovviamente la lista potrebbe proseguire a lungo.

Sicuramente ci sono ancora tanti passi da fare. Un orizzonte temporale che parte da inizio Novembre ci mostra ancora una perdita del 31% per Bitcoin, 32% per Ethereum e 53% per Solana. Per adesso, possiamo quindi confermare una inversione di trend per Bitcoin a livello settimanale.

I rialzi più alti riguardano, oltre a Solana, anche Shiba Inu, Polkadot, Avalache e CRO.

Inversione di Trend per Bitcoin: rotto il downtrend

Nella giornata di oggi, la linea del downtrend è stata ufficialmente rotta. È questo che, per adesso, ci fornisce la conferma dell’inversione di trend per Bitcoin. Una panoramica positiva che porta speranza anche a tutte le altre criptovalute che seguono Bitcoin con la sua dominance, oggi, al 41%.

I livelli del RSI ed i suoi movimenti ricordano i ribassi avvenuti nel 2021 che, alla fine, hanno portato a raggiungere comunque un massimo storico. Terminato il ribasso, infatti, l’uptrend aveva portato ad un incremento del prezzo di Bitcoin del 130%. Per adesso, comunque, ci accontentiamo del superamento della resistenza ai 42.000 dollari e della media mobile a 50 periodi. Di nuovo, l’ultima volta che un downtrend si è concluso rompendo la media mobile a 50 periodi il prezzo di Bitcoin ha conosciuto un periodo fiorente. Ma dal momento che nessuno, in realtà, può prevedere il futuro, staremo a vedere.

Offerta sul mercato

Glassnode continua a mostrare che la maggior parte dei Bitcoin minati non sono depositati sugli Exchange i quali, anzi, continuano a svuotarsi. Quest’ultimo segnale ci indica che, almeno per il momento, i grandi detentori di Bitcoin non hanno assolutamente intenzione di vendere. Piuttosto, l’interesse sembra essere quello di voler accumulare sempre più Bitcoin.

Bitcoin si scollega dal mercato

Bitcoin, almeno in questi giorni, sembra aver perso quella netta correlazione con i mercati tradizionali che aveva caratterizzato l’ultimo periodo. È soprattutto evidente come Bitcoin non abbia seguito il crollo di molti titoli tecnologici. Esempi di questi tonfi in borsa sono Facebook (Meta) e PayPal.

Le prospettive per Bitcoin

Alcuni esperti ed analisti sostengono la teoria dell’inversione di trend per Bitcoin che guiderà, come sempre, la crescita delle Altcoin. Alcune di queste andranno di pari passo con Bitcoin e altre, invece, seguiranno in un periodo successivo. Molti sostengono, tra l’altro, che un ultimo forte impulso rialzista per l’attuale Bull Market debba ancora arrivare. Ovvero, il Bull Market non si sarebbe concluso con il massimo storico del prezzo di BTC a 69.000 dollari.

Chiaramente, ancora non sappiamo come reagirà il mercato crypto e anche quello tradizionale rispetto al rialzo dei tassi d’interesse da parte della FED. O, meglio, non sappiamo ancora quanto il mercato abbia scontato in anticipo prossima notizia.

Importanti sono anche i recenti dati sul dollaro, che si è mostrato sempre più forte. Questo porta gli analisti a stimare che presto possa esserci una correzione della forza del dollaro. Elemento che potrebbe dare un ulteriore impulso a Bitcoin, che storicamente si muove in modo inversamente proporzionale rispetto alla forza del dollaro.

Sempre più Focus su Bitcoin e criptovalute

Bitcoin continua a confermarsi come un bene monetario innovativo ed affidabile. Recentemente Facebook (Meta) ha lasciato perdere il proprio progetto della stablecoin Diem. In tal senso, Jack Dorsey (ex CEO di Twitter) ha fatto notizia perché ha commentato il fallimento consigliando a Meta di affidarsi a Bitcoin. Meta che, comunque, crolla in Borsa registrando un -26%. Curiosamente, il suo ribasso ha coinciso con fortissimi rialzi dei “veri” metaversi come Decentraland e The Sandbox.

Stay in the Loop

Get the daily email from CryptoNews that makes reading the news actually enjoyable. Join our mailing list to stay in the loop to stay informed, for free.

Latest stories

- Advertisement - spot_img

You might also like...