eBay: criptovalute come metodo di pagamento

eBay, criptovalute saranno uno dei metodi di pagamento per acquistare sul noto e-commerce. Il giornale The Street riporta che eBay sta cercando di prendere questa direzione per attrarre meglio i più giovani sulla piattaforma.

Per eBay le criptovalute come metodo di pagamento saranno certamente una interessante novità da implementare. In effetti nessuna tra le maggiori piattaforme di e-commerce ha ancora ufficialmente fatto questo passo.

eBay criptovalute per la Generazione Z

eBay, più di altre piattaforme e-commerce, vorrebbe puntare sulla Gen Z e sui millenials. La decisione di integrare nuovi metodi di pagamento potrebbe essere annunciata il prossimo 10 Marzo, giorno in cui l’azienda annuncia le novità agli investitori.

“Stiamo appena completando la nostra transizione per gestire i pagamenti, dove ora gestiamo direttamente $ 85 miliardi di volume sulla nostra piattaforma. Questo ci fornisce anche la possibilità di aprici a nuove forme di pagamento.”

Questo è quanto riferisce il CEO di eBay, Jamie Iannone, capo dell’azienda a partire dal 2020. Quella della Generazione Z è un tema molto caldo per lui.

“Abbiamo aperto Google Pay e Apple Pay. Abbiamo una partnership con Afterpay in Australia, che è una piattaforma che fa appello alla Gen Z e che è una piattaforma acquista ora – paga dopo. E così continuiamo a valutare altre forme di pagamento che dovremmo assumere sulla piattaforma. Al momento non accettiamo criptovalute sulla piattaforma.”

eBay sta anche diventando un marketplace di NFT

L’eventuale idea di eBay di accettare pagamenti in criptovalute non può che essere coerente con i suoi target e attuali clienti. Dopo tutto già ora su eBay vengono scambiati gli NFT. Questo senza che l’azienda avesse fatto alcun annuncio in particolare.

“Abbiamo cambiato le nostre politiche l’anno scorso in modo che le persone possano scambiare NFT sulla piattaforma. Essenzialmente, in effetti, eBay è un luogo dove le persone hanno qualcosa da vendere e qualcosa da mostrare.”

Tutto questo in un contesto in cui sono gli utenti a decidere veramente come utilizzare una piattaforma. Un approccio libero che, tra l’altro, fa bene all’azienda.

“Quindi, anche senza annunciare nulla, le persone hanno iniziato a fare trading di NFT sulla piattaforma”, ha continuato Iannone. “Mi ha ricordato molti anni fa, quando le persone hanno iniziato a vendere automobili quando a quel punto non avevamo nemmeno un ramo aziendale specializzato nel settore dei veicoli.”

Nessuna straordinaria strategia per una azienda, in questo senso. Un po’ come osservare l’innovazione arrivare per conto suo. Ma, in fondo, sapere accogliere l’innovazione spontanea, non è una cosa per tutti. Non tutti sono in grado di farlo e non tutti sono in vederla arrivare anche quando ti bussa alla porta. Ci sarebbero infiniti esempi, solo inerenti al mondo blockchain. Ci sono realtà che, ad esempio, vedono le criptovalute come se fossero delle fate, a quanto pare.

Ad ogni modo, la visione del CEO di eBay è piuttosto chiara. eBay continuerà ad essere un marketplace dove le persone possono scambiarsi dei beni. Siano questi fisici oppure digitali.

Stay in the Loop

Get the daily email from CryptoNews that makes reading the news actually enjoyable. Join our mailing list to stay in the loop to stay informed, for free.

Latest stories

- Advertisement - spot_img

You might also like...